Usa chiedono la sospensione del vaccino Johnson & Johnson

Gli Stati Uniti chiedono una sospensione sul vaccino Johnson&Johnson dopo alcuni casi di coagulazione. Lo riporta il New York Times sottolineando che la Food and Drug Administration e i Centers for Disease Control smetteranno di usare il vaccino nei siti federali e solleciteranno gli Stati a fare lo stesso in attesa delle indagini sui problemi di […]

Usa chiedono la sospensione del vaccino Johnson & Johnson
Pubblicato il
Categoria Arte

Speranza, l’obbligo di ammalarsi

Sono talmente stupidi e in malafede che non riescono a tenere dietro alle loro stesse mistificazioni. Il ministro Speranza che è la nostra disperazione ha fatto sapere che “Fin quando non avremo un numero sufficiente di vaccinazioni le misure restrittive restano” facendo apparire senza più veli il ricatto di Big Pharma: se non ti vaccini […]

Speranza, l’obbligo di ammalarsi
Pubblicato il
Categoria Arte

Parte dagli infermieri la riscossa della ragione

Forse potrà apparire superfluo ed inutile, ma voglio dare un piccolo contributo alla manifestazione organizzata per domani, in piazza del Popolo a Roma dagli infermieri che lottano contro  l’obbligo di vaccinazione del personale sanitario (pena anche il licenziamento) stabilito per decreto dal governo del “vile affarista”. Voglio innanzitutto far presente che non soltanto si tratta […]

Parte dagli infermieri la riscossa della ragione
Pubblicato il
Categoria Arte

Mai dare tutto per scontato!!

Quando pensi che ormai è finita,e ti accontenti di quel poco che hai, ecco che a 4 min. dalla fine che ti arriva la botta,ma non di culo, ma di rabbia!! Accumulatasi nell’arco della partita. Il bello da colui che aveva procurato il rigore contro. Grande Ibanez, grande #roma

Pubblicato il
Categoria Arte

” Nessuna differenza con l’influenza”

Clamorosa intervista al dottor Klaus Püschel, direttore del centro di medicina legale dell’ UKE, la  Clinica Universitaria di Amburgo-Eppendorf l’unico centro in Germania dove viene compito l’esame autoptico su tutte le vittime attribuite al coronavirus nella metropoli tedesca che è anche un Land della Repubblica federale. Püschel che probabilmente ja la maggiore esperienza al mondo […]

” Nessuna differenza con l’influenza”
Pubblicato il
Categoria Arte

Marcel Marceau autoritratto.

Oltre ad essere un attore di teatro era anche un pittore. Qui vi mostro un suo autoritratto, non è l’originale, perché è stato venduto all’asta per 10.000 euro in Francia. Questa è una litografia. Ma la cosa bella sai quale è? Questa è la prova dell’artista che il litografo rilascia al proprietario dell’opera.

Ma la cosa ancora più bella è che me l’ha venduto la nipote Iris, infatti in fondo al foglio c’è una dedica che il litografo fa alla nipote e gli dona l’opera con tutto il cuore. Infatti 2 anni dopo muore Marcel Marceau. Dimenticavo,il litografo è Bob Fujitani. Ho ringraziato la nipote e lo conservo come se fossi uno della famiglia. Grazie Iris Marceau!!

Come creare un lavoro dal nulla.

Mentre svolgevo la mia attività di toelettatura self-service, ed non andava per niente bene; iniziai a pensare su cosa fare un domani. Ero depresso, preso dallo sconforto per un attività in cui credevo, avevo dato me stesso. Ma nessuno aveva capito la mia attività,anche se ricevevo molti complimenti riguardo la novità come attività futuristica. Alla fine mi sono arreso,le spese erano troppe,ed ho deciso di chiudere. Avevo pochi soldi rimasti,ed inizio a guardare su Google (lo consiglio a tutti), e inizio a vedere su siti di compravendita e mi interesso prima di monete antiche,poi di oro usato (costava troppo) e alla fine opto per i quadri. Senza capirci nulla,solo usando il mio istinto ora mi ritrovo a collezionarli. Mi è passata la depressione, ho iniziato ad avere contatti con l’Europa ed ho conosciuto diversi artisti,alcuni proprio folli!! Poi vi racconterò qualche aneddoto,se siete interessati. Quello che voglio dire dopo questo racconto e che non bisogna mai disperarsi e cercare sempre la luce, non farsi mai avvolgere dal buio. Investire sempre i vostri soldi in qualcosa che vi possano tornare indietro,anche senza guadagnarci inizialmente, l’importante è partire. Vi auguro buona fortuna a tutti,anche a me, ne ho bisogno. Distinti saluti Alessandro.